30 mar 2009

Riso giapponese

Il riso giapponese (japonica) è superfino, abbastanza appiccicoso e ha il tatto delicato. Serve per preparare i piatti come sushi o donburi per forza.

Ho provato diverse marce di riso giapponese che si trovano a Roma.

Akitakomachi (foto sinistra)
Okomesan (foto destra)
Questi due prodotti si trovano nei negozi coreani e Castroni. Sono abbastanza buoni, le produzioni sono italiane.

Sushi Chef (foto sinistra)
Il prodotto è americano. Il sapore è accettabile, ma i chicchi sono un po' più grandi e meno appiccicosi per essere riso giapponese. Comunque si può usare. Si trova nei supermercati grandi.

Itakomachi (foto centrale)
Il prodotto è italiano. Il sapore è così così, i chicchi sono un po' piu grandi e meno appiccicosi per essere riso giapponese, ma si può usare. Si trova a Todis.

Sushi Rice (foto destra)
È il riso giapponese??? Brillantato male. Non mi piace.

Si trovano tante altre produzioni di riso giapponese nei negozi orientali.
Provate i diversi tipi e trovate una marca che vi piace.

29 mar 2009

Grandi Supermercati

Anche nei grandi supermercati come Auchan, Panorama, Carrefour, si trovano degli ingredienti giapponesi.

Fra loro Auchan ha in particolare tante cose, sesamo (bianco e nero), uova di salmone, zenzero fresco, zenzero sotto aceto, wasabi, sake, nori, erba cippollina fresca, riso giapponese, farina di riso, soba, grano di saraceno, bamboo in scatola, misoshiru istantaneo, sushi kit, farina per tempura, semi di azuki, germogli di soia, ecc.

Ultimamente si vende il sushi fresco al reparto del pesce, l'ho provato ma non era granchè. Ho visto anche il sushi congelato... una cosa che non ho mai visto in giappone. Non ho idea di come potrebbe essere, lo proverò uno di questi giorni...

25 mar 2009

Negozi orientali a Roma

A Roma in Questi negozi si trovano gli ingredienti giapponesi.

Korean Market
Via Cavour, 84 Roma
Tel: 06 4885060‎
URL: http://utenti.lycos.it/koreanmarket/
* È il negozio coreano. Ha tantissimi ingredienti giapponesi, trovate quasi tutte le cose che vi servono per cucinare giapponese. A me piace anche la cucina coreana, ci vado spesso per fare la spesa.

Alimenti Orientali (東洋食品)
piazzale Gregorio VII,23/25 Roma
tel: 06 39388734
* È il negozio coreano vicino al Vaticano. Ha vari ingredienti giapponesi, quasi la stessa cosa come Korean Market.

Corea Trading (韓日食品)
Via Carlo Emanuele I, 94 Roma
tel: 06 2147954
* È il negozio coreano. Non ci sono mai stata, ho trovato il suo nome nel giornale giapponese.

Pacifico Trading (太平洋超級市場)
Via Principe Eugenio, 21 Roma
tel: 06 4468406
* È il negozio cinese vicino Piazza Vittorio Emanuele. Ha vari ingredienti orientali, cinesi, giapponesi, thailandesi, indiani.
Si trovano anche vari utensili da cucinare.

Oriental Store (東方貿易公司)
Via Turati Filippo, 130 Roma
tel: 06 97250847
viale delle Milizie, 9/E-9/F
tel. 06 37518773
* Ci sono due negozi, uno nella zona Vittorio, l'altro in Ottaviano. Sono negozi cinesi, hanno anche qualche ingrediente giapponese.

Guardate anche queste pagine:
Castroni
Grandi Supermercati

21 mar 2009

Monte Fuji

Il Monte Fuji (Fujiyama, 3.776 m) è la montagna più alta del giappone, non erutta da più di 300 anni, ma è un vulcano attivo.

È conosciuto come uno dei simbli giapponesi, sempre adrato come una montagna sacra, ha ispirato molti artisti per la sua bellezza.

Si trova tra le prefetture di Shizuoka e Yamanashi a 113km da Tokyo. Se il tempo è bello, anche si vede da Tokyo dagli edifici alti.


Ci sono tanti punti da cui ammirare il Monte Fuji, come Hakone, Città di fuji, Gotenba, ecc, l'ho visto anche da diversi altri posti, ma secondo me dove si vede straordinariamente bello è la parte nord-ovest della penisola di Izu. Da lì lo vedete oltre il mare (Oceano Pacifico), sembra un'opera di Hokusai.
La foto sopra è la vista del Monte Fuji da Heda (un quartiere della città di Numazu) collocato sulla costa ovest della penisola di Izu.

Un'altra vista che mi ha impressionato è dall'aereo. Ho fotografato la foto sinistra in volo tra Tokyo e Hiroshima. Era un spettacolo! Si trovava il Fuji bianco (erà inverno) in mezzo ad una foresta nera, era una vista veramente emozionante. Credo che questa vista possa vedersi anche dai voli tra Tokyo e parte ovest di giappone, Nagoya, Osaka, Fukuoka, ecc.

Si può salire in cima al Fuji solo in estate (1 Luglio - 26 Agosto), fino alla quinta stazione potete arrivare con l'auto, poi si cammina. Se non avrete il mal di montagna, non è cosi faticoso. Però non dovete aspettarvi il divertimento del trekking, perchè non avrete una vista particolare, niente piante alpine (perchè è un vulcano), la strada sembra sempre uguare dall'inizio alla fine. Quindi ci vuole la pazienza e alla fine avrete la soddisfazione quando vedrete il tempio di shinto in cima.

Intorno al Monte Fuji ci sono tantissime terme e posti da vacanza e turismo. Ci possiamo divertire in tutte le stagioni.

18 mar 2009

Misoshiru

Il misoshiru è una zuppa insaporita dal miso. In giappone si mangia tantissimo. Il sapore del misoshiru è quello del patria per i giapponesi, una cosa che si scorda mai.
Ho usato l'abraage e la cipoletta come l'ingredienti questa volta, però potete mettere qualsiasi cosa volete. Molto spesso si usano il tofu, la wakame (un tipo di alga), le verdure varie, le polpettine di alici, il granchio, il suino.

Ingredienti per 4p.:
Dashi (Brodo): 600 cc
Abraage: 50 g
Cipolletta: 100 g
Miso: 2-3 cucchiai (Regolate la quantità, dipende dalla qualità del miso e il vostro gusto. Se non viene abbastanza salato, aggiungetene un po' di più.)


1. Mettete l'abraage nel colino nel lavandino e gli versate sopra l'acqua bollente (per togliere l'olio eccessivo dal'abraage).

2. Tagliate l'abraage e la cipoletta al bocconcino.

3. Portate il dashi (brodo) al ebollizione e scioglieteci il miso.

4. Mettete l'abraage e la cipoletta e quando la zuppa è ribollita, spegnete il foco.

16 mar 2009

Miso

Il miso è un condimento pastoso fatto dalla soia fermentata, cui spesso vengono aggiunti il riso o l'orzo. È uno degli ingredienti molto tradizionali che non si possono mancare per la cucina giapponese.

Ha il sapore molto paticorale, è abbastanza salato. Il gusto del miso è molto variato, dipende dalla clima, la durata del fermentazione, gli ingredienti, tipo delli microrganismi fermentivi (koji), tipo del contenitore dove si fermenta.
I tipi molto comuni sono:
Aakamiso (miso rosso)
Shiromiso (miso bianco)
Hacyomiso (100% soia, senza altri tipi delli cereali)
Awasemiso (mescolato i diversi tipi)

Si usa per condire ed insaporire la zuppa (Misosiru), le salse, le marinate.

A Roma si trova nei negozi orientali o Catroni.

15 mar 2009

Abraage

L'abraage è il fritto di tofu affettato sottilmente. Si puo fare a casa, ma in giappone generalmente si compra nei negozi alimentari.

Si usa spesso per il misoshiru (zuppa di miso), l'inarizushi (un tipo di sushi), il piatto di udon o soba.

A Roma si trova in congelato nei negozi orientali.

13 mar 2009

Dashi

Il "dashi" sinifica brodo in giapponese. Per fare il dashi si usa molto spesso il katsuobushi (tonno secco), il niboshi (alici secche), il konbu (un tipo di alga).

Qui spiego il dashi fondamentale.

Ingredienti:
Acqua: 1L
Konbu (un tipo di alga): 10cm × 10cm
Katsuobushi (tonno secco): 20g

1. Pulite il konbu con la salvietta bagnata e fategli 4-5 tagli (come una frangia).
2. Mettete l'acqua e il konbu nella pentola e fate bollire a fuoco moderato.
3. Quando l'acqua è appena bollita, togliete il konbu dall'acqua.
4. Spegnete il fuoco un'attimo e aggiungete il katsuobushi. Poi riaccendete il fuoco.
5. Quando l'acqua è appena ribollita, spegnete il fuoco. Poi filtrate il brodo.


Si vende anche il dashi istantaneo. (la foto sopra, si trova anche a Roma nei negozi orientali o Castroni.)
Se volete risparmiare tempo, potete usarlo.
Aggunge a 4g (1 cucchiaino) di dashi istantaneo 600cc di acqua.

Konbu

Il konbu è un tipo di alga, è molto usato nella cucina giapponese. Quello seccato si usa per insaporile il brodo(dashi) e come l'ingrediente dei tanti altri piatti. Quello fresco si mangia crudo e condito come l'insalata.

A Roma il konbu seccato si trova nei negozi orientali o Castroni.

Katsuobushi (Tonno secco)

Il katsuobushi è il tonnetto affumicato, seccato e poi fermentato. Per usarlo si fa in scaglie (come il parmigiano) e maggiormente si usa per preparare il brodo (dashi) che può essere il base dei tanti piatti. Il katsuobushi è un ingrediente che non può mancare per la cucina giapponese.
Una volta si faceva in scaglie solo a casa, invece oggi si trova quasi sempre al negozio in bustina già fatto in scaglie. Quello in scalie grosse si usa per fare il brodo. Invece quello in scalie fini si usa come un condimento.

A Roma si trova nei negozi orientali o Castroni.

(foto: da wikipedia, sakurai midori)

02 mar 2009

Bento - 2

Ingredienti:
Riso al vapore
Salmone alla griglia
Tamagoyaki (Frittata giapponese)
Broccoli bolliti
Carota bollita
Surimi
Mandarino
Nori (Alga)
Sesamo

Dividete in due spazi il contenitore con carta forno.
Mettete il riso al vapore in uno dei due spazi. Sul riso spargete il nori (alga) tagliata in pezzi (5㎟), i sesamo e un po'di sale.
Condite i broccoli e la carota bollita come vi piace.
Nel'altro spazio tutto resto dividendo ogni ingrediente con un foglio d'insalata o alluminio.

01 mar 2009

Bento - 1

Ingredienti:

Riso al vapore
Umeboshi
Karaage
Gomaae
Uovo bollito
Fragola
Insalata

Ho usato 2 contenitori piccoli per preparare il bento, però potete usare anche 1 contenitore grande per mettere tutti gli ingredienti insieme.

In un contenitore mettete il riso al vapore con un'umeboshi al centro.
Nel altro contenitore mettete tutto resto dividendo ogni ingrediente con un foglio d'insalata o alluminio. E mettete un po' di sale sul'uovo bollito.


In giappone si avvolge il contenitore nel tovagliolo (furoshiki).
Così quando apri il bento potete mangiarlo direttamente sul tovagliolo!